Una società nostra assistita si è vista riconoscere un credito di € 726.173,71 nei confronti della banca convenuta in giudizio di Appello.

La decisione di ricorrere in Appello è stata da noi suggerita alla società cliente.

Il giudice di primo grado aveva dato mandato al CTU, in caso di rilevamento di usura, di non eliminare tutte le competenze come previsto dall’art. 1815 cod. civ., ma di riportare le competenze al tasso soglia.

I Magistrati della Corte Di Appello hanno accolto in pieno le nostre doglianze dando adeguato mandato al CTU.

Per ovvie questioni di privacy, tutti i dati sensibili sono stati volutamente oscurati.

opposizione decreto ingiuntivo banca
opposizione decreto ingiuntivo banca
opposizione decreto ingiuntivo banca
opposizione decreto ingiuntivo banca

Contattaci per una consulenza