Anatocismo Bancario

Gli imprenditori spesso definiscono con “anatocismo” il contenzioso con le banche tout court. In realtà, per anatocismo s’intende il calcolo degli interessi sugli interessi che sono già maturati su una somma dovuta. Gli interessi maturati si trasformano in capitale, ossia sono sommati all’importo dovuto e producono a loro volta interessi: è in questo caso che si parla di interesse composto. Si tratta di una pratica illecita, che purtroppo però, molte banche attuano ugualmente attraverso vari escamotage che ReAsset ha imparato bene ad individuare.
Un esempio concreto.
Mettiamo che un correntista abbia un fido di € 100.000,00 e paghi un interesse del 10% con scadenza trimestrale, le differenze di calcolo tra capitalizzazione semplice e composta ( Anatocismo) sono le seguenti:

Data inizio Trim Data Fine Trim Capitale Semplice Capitale Composto Tasso d’interesse Giorni Interessi Semplici Interessi Composti (Anatocismo)
01/01/2019 31/03/2019 € 100.000,00 € 100.000,00 10% 89 € 2.438,36 € 2.438,36
01/04/2019 30/06/2019 € 100.000,00 € 102.438,36 10% 90 € 2.465,75 € 2.525,88
01/07/2019 30/09/2019 € 100.000,00 € 104.964,23 10% 91 € 2.493,15 € 2.616,92
01/07/2019 30/09/2019 € 100.000,00 € 104.964,23 10% 91 € 2.493,15 € 2.616,92
01/01/2020 31/03/2020 € 100.000,00 € 110.263,31 10% 90 € 2.465,75 € 2.718,82
01/04/2020 30/06/2020 € 100.000,00 € 112.982,13 10% 90 € 2.465,75 € 2.785,86
01/07/2020 30/09/2020 € 100.000,00 € 115.767,99 10% 91 € 2.493,15 € 2.886,27
01/10/2020 31/12/2020 € 100.000,00 € 118.654,26 10% 91 € 2.493,15 € 2.958,23
€ 19.808,21 € 21.612,49

La capitalizzazione composta (Anatocismo) è costata al cliente correntista € 1.804,27, in più rispetto all’applicazione della capitalizzazione semplice. Si provi ad immaginare l’effetto su un rapporto di conto corrente di durata ultra decennale, ed a sommare questa anomalia con le altre.