Non mi stancherò mai di dirlo, l’usura bancaria è una prassi e non una eccezione per il sistema bancario italiano. Analizzando quotidianamente estratti conto bancari delle società nostre clienti, constatiamo il fenomeno è diffusissimo.

La banca che fa usura fa un ragionamento “economico”, sa che nella peggiore delle ipotesi verrà condannata a restituire solo quanto mal tolto alla clientela.

Le condanne per il reato di usura bancaria sono ancora pochissime nonostante la legge esista da più di 20 anni.

Ci auguriamo quindi, come per il caso di Viareggio, che i magistrati cambino rotta ed amplifichino le azioni di contrasto a questo reato odioso.

Articolo del Il Tirreno edizione Versilia

iltirreno.gelocal.it